Tutto meteo

Previsioni

Sinottica

Cosa succederà ad Aprile?

Le condizioni meteo che in queste settimane si sono avute su gran parte dell'Europa non sono assolutamente convenzionali per la stagione che stiamo vivendo, non solo per l'instabilità ed il continuo maltempo ma soprattutto per il notevole abbassamento di temperature che si è verificato in molto paesi dell'Europa nord orientale e in parte anche su quelli nord-occidentali.
La causa principale di questa anomalia risiede nell'anticiclone posizionato sull'Artico che ha scalzato e indebolito il Vortice Polare, spostandolo più a Sud e dividendolo in parti più piccole che si sono posizionate su vari paesi. Uno di questi noccioli si è posizionato, infatti, proprio sull'Europa Orientale e Centrale portando il freddo che in questi giorni stiamo registrando.
L'Italia al momento si trova quindi ad essere il luogo di confine fra queste correnti fredde provenienti dall'Est e delle correnti più miti provenienti dal Mediterraneo. Nei prossimi giorni avremo quindi un aumento generale delle temperature ma allo stesso tempo andremo incontro a giornate fortemente instabili.
Anche nei giorni di Pasqua e Pasquetta dovremo attenderci quindi una situazione variabile, con ampie schiarite, ma fortemente instabile.
In particolare la domenica di Pasqua sia le regioni centrali che quelle del Sud si troveranno sottoposte a piogge, al Nord sono previste condizioni migliori anche se potrebbe verificarsi un ulteriore diminuzione delle temperature.
Per quanto riguarda la Pasquetta, in questo scontro di fronti, non è ancora chiaro chi avrà la meglio e non è , quindi, possibile escludere eventi piovosi.

  • Nord

  • Centro e Sardegna

  • Sud

Mare e Venti

Condividi:

ADS